Settembre: i lavori dell’orto….

Categoria: Concimi Inserito da valcofert - il 5 settembre 2016

blogSettembre segna il passaggio dall’estate all’autunno e richiede una particolare attenzione alla cura dell’orto, sia in modo che la raccolta degli ultimi ortaggi estivi e delle erbe aromatiche avvenga per tempo, sia al fine di preparare il terreno per la semina delle varietà che potranno essere raccolte ad autunno inoltrato oppure in primavera.

Cosa seminare a settembre

A settembre potranno essere seminati direttamente in pieno campo: cavolo verza, indivia, lattughino da taglio, prezzemolo, radicchio, ravanelli, rucola, scarola, spinaci.

Per chi non ha un vero e proprio orto, ma semplicemente lo spazio per riporre dei vasi in terrazzo, sarà comunque possibile seminare con successo soprattutto rucola, prezzemolo, ravanelli, spinaci, carote e lattughino da taglio.

Il raccolto del mese di settembre

A settembre è il momento di raccogliere gli ultimi pomodori e le ultime zucchine. A settembre maturano anche i peperoncini, Per coloro che possiedono alberi da frutto, arriva il momento di raccogliere l’uva, i primi fichi, le more, le mele e le pere.

Varietà da trapiantare a settembre

Settembre è il mese che ci conduce verso l’autunno, una stagione considerata ideale per i trapianti, in quanto i terreni hanno in parte conservato il calore dell’estate, ma allo stesso tempo hanno iniziato ad assorbire le prime nuove piogge e nuovo nutrimento.

A settembre sarà possibile trapiantare cavoli, cicoria, finocchi, porri e radicchio (non da taglio). Prima delle semine e dei trapianti nell’orto è bene procedere nel vangare e rivoltare il terreno, in modo da arieggiarlo e da prepararlo a raccogliere nuove piantine.

Privacy

Compilando ed inviando il modulo di contatto, si accetta quanto segue (in conformità con il D.Lgs. n.196/2003 sulla privacy). I dati anagrafici forniti saranno utilizzati, esclusivamente per elaborazioni interne o per l'invio da parte del titolare di comunicazioni ed offerte. Essi non verranno comunicati o diffusi a terzi. L’interessato gode dei diritti di cui all’ art. 7 D.Lgs. n.196/2003. Per esercitare tali diritti l'interessato dovrà rivolgere richiesta inviando una email all'indirizzo di posta elettronica info@valcofert.it